Ceppo probiotico

Lacticaseibacillus rhamnosus CRL1505 (DSM 29673)

Overview

Il Lacticaseibacillus rhamnosus CRL1505, precedentemente noto come Lactobacillus rhamnosus CRL1505, è un ceppo probiotico appartenente al genere Lactobacillus. Questo batterio è stato isolato per la prima volta dal latte materno ed è stato oggetto di diverse ricerche per valutare i suoi potenziali benefici per la salute.

Ecco alcune informazioni su ciò che sappiamo riguardo a questo ceppo specifico:

  1. Proprietà probiotiche: Lacticaseibacillus rhamnosus CRL1505 è considerato un probiotico in quanto ha dimostrato di conferire benefici per la salute quando consumato in quantità adeguate. Si ritiene che agisca favorevolmente sul microbiota intestinale, contribuendo a mantenere un equilibrio sano e a supportare la funzione digestiva.
  2. Salute gastrointestinale: gli studi hanno suggerito che l’L. rhamnosus CRL1505 potrebbe essere utile nel trattamento di disturbi gastrointestinali come la diarrea associata agli antibiotici, la sindrome dell’intestino irritabile (IBS) e la colite. Si pensa che questo ceppo probiotico possa aiutare a ristabilire l’equilibrio della flora intestinale e ad alleviare i sintomi gastrointestinali.
  3. Salute immunitaria: L. rhamnosus CRL1505 è stato studiato anche per il suo potenziale nel supportare il sistema immunitario. Si ritiene che possa aiutare a modulare la risposta immunitaria, riducendo l’infiammazione e aumentando la produzione di citochine che promuovono una risposta immunitaria equilibrata.
  4. Prevenzione delle infezioni: alcune ricerche suggeriscono che L. rhamnosus CRL1505 potrebbe contribuire alla prevenzione delle infezioni, specialmente quelle del tratto gastrointestinale e del tratto urinario. Si ritiene che questo ceppo probiotico possa competere con i batteri patogeni per gli spazi e le risorse nel corpo umano, riducendo così il rischio di infezioni. Anche negli studi clinici condotti sull’uomo, l’assunzione di L. rhamnosus CRL1505 tramite uno yogurt arricchito ha dimostrato di stimolare la risposta immunitaria della mucosa, aumentando i livelli di anticorpi IgA mucosali e riducendo l’incidenza di infezioni respiratorie, faringiti, tonsilliti e infezioni intestinali nei bambini.
  5. Salute femminile: L. rhamnosus CRL1505 potrebbe essere utile anche per la salute femminile, contribuendo a mantenere un equilibrio sano della flora vaginale e prevenendo le infezioni vaginali come la vaginosi batterica e le infezioni da lieviti.

Anche se ci sono prove promettenti sui potenziali benefici di L. rhamnosus CRL1505, è importante notare che ulteriori ricerche sono necessarie per confermare e approfondire questi effetti. Prima di utilizzare qualsiasi integratore probiotico, è consigliabile consultare un professionista sanitario qualificato, specialmente se si stanno assumendo farmaci o si hanno condizioni mediche specifiche.

Scopri i prodotti che lo contengono

Torna in alto
Illustrazione iscriviti alla newsletter di microbiotanews

Il segreto per un benessere autentico risiede nella costanza delle nostre azioni quotidiane.

Iscriviti alla newsletter

Ricevi ogni settimana i consigli, gli approfondimenti e le ultime scoperte dal mondo del microbiota.
Informativa sulla privacy
Inviando il presente modulo confermo di avere letto e compreso l'informativa sulla privacy di MicrobiotaNews